Effetti dell’inclinazione sugli ammortizzatori

Inclinazione dell'ammortizzatore

I tempi sul giro e la tua esperienza di guida, possono migliorare agendo sull'inclinazione degli ammortizzatori anteriori e posteriori. Inclinare molto l'ammortizzatore anteriore, portandolo parallelo al tracciato, favorisce la stabilità nei tratti veloci, ma può causare un pò di sottosterzo.

Solitamente questa opzione è adatta a piste molto veloci, dove si preferisce la stabilità rispetto l'agilità. Raddrizzare l'ammortizzatore anteriore, portandolo perpendicolare al tracciato, offre l'effetto contrario, cioè un'auto più reattiva in curva, ma molto meno stabile in accelerazione. Per le piste veloci inclinare gli ammortizzatori posteriori aiuta a migliorare la trazione, mentre per le piste lente o tecniche averli più perpendicolari, favorisce l'agilità in curva.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca "Leggi". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.